Pisa - Taranto 2-1 (Articolo e Video di Michele Bufalino) PDF Stampa E-mail

Lega Pro, Prima Divisione, Girone B – 7^ Giornata
Arena Garibaldi, Stadio Romeo Anconetani di Pisa


PISA – TARANTO 2-1
http://videonewstv.tv/DBlog/articolo.asp?articolo=607

 

PISA: Lanni, Ton. Gimmelli, Obodo (20's.t. Reccolani), Calori, Bizzotto, Tabbiani (36's.t. Cossu), Passiglia, Mosciaro, Carparelli (38's.t. Cerone), Ilari. All. Cuoghi.
TARANTO: Bremec, Antonazzo, Rizzi, Giorgino, Migliaccio, Cotroneo, Crovetto (45' Garufo), Branzani, Innocenti, Rantier (17's.t. Russo), Ciotola (37's.t. Ferraro). All. Brucato.
Aribitro: Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto.
Reti: 33' Carparelli, 25' s.t. Carparelli, 32's.t. Innocenti
Ammoniti: Giorgino, Antonazzo e Lanni.
Spettatori: 6.500 circa.

PISA
- E il settimo giorno il Pisa tornò a vincere. Ci sono volute sette gare per far tornare a spendere il sole neroazzurro. Grande soddisfazione all'Arena per tifosi e Società. Oggi il Pisa ha giocato la migliore partita della stagione, comandando il gioco per tutto il primo tempo, annichilendo il Taranto per poi calare un po' nella ripresa fisiologicamente. E' stata una gara brillante per i neroazzurri. Grande correttezza anche sugli spalti, coi tifosi del Taranto costretti a comprare i tagliandi per la gara odierna in gradinata visti i divieti per i non tesserati di acquistare il biglietto nel settore ospite. Pisani e tarantini hanno dato vita ad una protesta pacifica sugli spalti, con grande coesione di intenti.

PRIMO TEMPO - Il Pisa gioca sul velluto, la prima azione concreta della gara però è al 21', con una serie di triangolazioni che portano al tiro Ilari, dopo una respinta, che vale il corner. Al 25' fallo su Mosciaro. La punizione viene battuta da Marco Carparelli, che era già stato letale in trasferta. Il suo tiro finisce di poco fuori. Brivido per Bremec. Al 33' da una rimessa laterale, la palla giunge a Mosciaro, l'assist è perfetto per Carparelli che piazza la palla rasoterra sul secondo palo. Un gol di pregevole fattura del capitano neroazzurro. Il Taranto sembra non essere mai partito per la trasferta toscana, e Mosciaro al 35' ha l'opportunità di raddoppiare sull'immobilismo difensivo avversario. Stavolta Bremec devia ottimamente in angolo. Il primo tiro in porta del Taranto è al 39' con Crovetto che impegna Lanni. Al 42' ancora Mosciaro scivola al momento di concludere. Infine al 45' un colpo di testa di Carparelli su cross di Tabbiani termina ancora una volta fuori.

SECONDO TEMPO
- A inizio ripresa parte bene il Taranto che si mostra subito pericoloso al 3'. Al 13' un'azione personale di Rantier termina con una conclusione tarantina tra le braccia di Lanni. Al 25' il Pisa raddoppia. Lancio lungo di Calori per Mosciaro che di tacco appoggia per Carparelli. Il numero 10 pisano dribbla un avversario e segna un gol ancora più bello del precedente. Grande festa sugli spalti. Pochi minuti dopo arriva il pareggio del Taranto su un colpo di testa di Innocenti, fino a quel momento invisibile. I numeri 9 però, si sa, servono a questo. Negli ultimi minuti il Taranto tenta di pareggiare ma non vi riesce una prima volta, e poi ancora su colpo di testa di Cotroneo che finisce fuori al 46'. La gara termina con la prima vittoria del Pisa dopo 7 giornate di campionato. Non accadeva dal 1988-89. Grande soddisfazione anche per Battini, soddisfatto nel dopo gara, e al telefono con Piero Camilli.

Articolo di Michele Bufalino per VideoNewsTV e iotifopisa.com

 


 

Ultimo aggiornamento Domenica 03 Ottobre 2010 18:48
 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!