1979-80 - Serie B PDF Stampa E-mail

 

Il campionato di Serie B 1979-80 è quello che fa guadagnare a Romeo Anconetani l'appellativo di AMMAZZA-ALLENATORI. Si alternano infatti sulla panchina del Pisa quell'anno Meciani, Carpanesi e Beppe Chiappella. Come la stagione precedente Anconetani fa disputare una amichevole precampionato internazionale al Pisa, contro la selezione Australiana, altra vetrina importante per la squadra che vince agevolmente 2 a 1. Il campionato è molto duro, si pensa che il Pisa non possa salvarsi perchè va in gol la prima volta solo alla quinta giornata nel pareggio interno contro la Ternana 1 a 1. Fortunatamente la difesa è migliore dell'attacco e permette di portare il Pisa alla salvezza anche se all'ultima giornata, nella vittoria contro la Sambenedettese per 1 a 0. La squadra termina il campionato al quattordicesimo posto. La stagione è difficile anche per i Tifosi che devono fronteggiare una stagione critica in polemica con le forze dell'ordine e la stampa, lo striscione diventa un simbolo ambiguo e gli Ultras devono cambiare nome in "Angeli della curva" (angeli solo nel nome).

Il tifo pisano si distingue dalle altre tifoserie, un tifo sempre pronto a sostenere la squadra e a contestare quando la situazione lo richiede, mai "comprati" e con un vero e sincero legame con la città; sotto questa stella nasce infatti un gruppo che farà la storia del tifo pisano, i RANGERS.

Ecco la classifica di quell'anno:

SERIE B 1979/80 (blu=promosse, rosso=retrocesse)

COMO 48
PISTOIESE 46
BRESCIA 45
CESENA 43
L.R. VICENZA 42
MONZA 42
SAMPDORIA 41
SPAL 39
ATALANTA 38
PALERMO 38
GENOA 38
BARI 38
VERONA 37
PISA 36
LECCE 36
TARANTO 35
SAMBENEDETTESE 34
TERNANA 31
PARMA 27
MATERA 26


Ecco il primo Pisa di serie B

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Agosto 2009 23:58
 

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS ist valide!